Rotterdam… very Cool!!!

Credi che l’Olanda sia fuori moda e che Amsterdam sia troppo nerd!?!? La soluzione c’è: è Rotterdam! Brulicante di locali GLAM, primo porto commerciale europeo, piena di vie dello shopping e…. architettura d’avanguardia! Vi assicuro che appena vi si apriranno le porte della stazione centrale, non vi sembrerà di essere in Europa, ma in America! Modernità e architettura regnano in questo luogo! Persino l’aeroporto (davvero un buco!) è tres chic…!

mde

La storia di questa città è veramente incredibile: Rotterdam, da sempre principale porto commerciale olandese, è stata distrutta durante la seconda guerra mondiale. Così tra gli anni ’50 e ’70 la città è stata completamente ricostruita. Ma è a partire dagli anni 80′ che la skyline è diventata l’attrattiva principale della città. Per sopperire alla mancanza di centri storici, infatti, Rotterdam è stata ricostruita da architetti di fama internazionale, tra cui, anche il nostro Renzo Piano che ha abbellito la città con il KPN Building. Ma le meraviglie architettoniche non sono poche:

  • ERASMUSBRUG  è il celebre ponte sul fiume Nieuwe  Maas, costruito tra il 1990 e il 1996 su progetto di Berkel, che collega il centro storico cittadino con il nuovo quartiere di Kop van Zuid, vecchia zona portuale dismessa che per il numero di opere contemporanee presenti, firmate da architetti di fama internazionale, ha portato a Rotterdam il titolo di Città dell’Architettura 2007.
  • WITTE HUIS o WHITE HOUSE, è un edificio e sito del patrimonio nazionale, costruito nel 1898 in stile Art Nouveau. L’edificio è alto 43 m, con 10 piani. E’ celebre per essere stato il primo grattacielo in Europa. La cosa altrettanto figa è che la Witte Huis si trova in zona vecchio porto, posto pieno di localini e davvero molto caratteristico. Una visitina al quartiere con annessa pausa birretta – vista fiume, è davvero allettante!
  • CASE CUBICHE sono un singolare progetto architettonico, caratterizzato da vari edifici a forma di cubo rovesciato, ideato dall’architetto olandese Piet Blom. —-> Si può entrare in una casa al modico prezzo di 2 euro, così da vedere il mondo distorto… in una casa distorta!!!

  • Proprio vicino le case cubiche vi è una delle opere architettoniche che più mi è piaciuta:
  • MARKTHAL , è un edificio adibito ad uffici e residenziale con sotto un mercato coperto (l’unico in Olanda) dove si vende qualsiasi tipo di street food!! E’ un piacere visitare questo mercato non solo per tutto il buon cibo, ma anche per la struttura.. anche in questo caso, davvero singolare!!!
  • EUROMAST, è la torre più alta della città. Per giungere alla base dell’edificio, è necessario attraversare dei giardini bellissimi… e arrivati alla torre, consiglio all’ora del tramonto, potrete avere su in cima, una visuale a 360° della città… magari accompagnati anche da un buon aperitivo

Ma non ci sono solo palazzi…. Rotterdam è famosa anche per le sue esposizioni, le gallerie…. e lo shopping!!!!

  • KUNSTHAL è una istituzione! Se si parla di arte, non si può che fare un salto qui. Arrivati alla fine di Witte de Withstraat, la via “hipster” di Rotterdam, c’è l’area dei musei. Il Kunsthal si differenzia dagli altri per il fatto di non avere una collezione permanente. Le esibizioni cambiano continuamente e il museo arriva ad ospitare fino a 25 mostre l’anno! Scarpe comode e via alla scoperta di foto d’epoca, collezioni cinematografiche, abiti di scena… e molto altro!
  • WITTE DE WITHSTRAAT è la via perfetta per un caffè all’aperto e una torta di mele ( CHE DOVETE NECESSARIAMENTE ASSAGGIARE! – la torta di mele olandese non si batte!-). Questo è il luogo giusto per una passeggiata tra negozi di design e boutiques, o per una cena a pochi passi dal centro e dal ponte di Erasmo. È probabilmente il posto più “hip” di Rotterdam, con pub in cui gustare autentici burger, da HAMBURG a TER MARCH & CO, e gallerie d’arte bellissime. Fantastici sono anche i localini di cibo etnico che invadono questa strada: noi una sera abbiamo mangiato libanese… e LO CONSIGLIO VIVAMENTE!
  • SHOPPING IN LIJNBAAN —–> NON SI PUO’ VISITARE QUESTA CITTA’ RIENTRANDO A MANI VUOTE. Rotterdam custodisce bellissime boutiques, posti da urlo in cui sbizzarrirsi per acquisti folli e negozi super trendy, pieni di chicche di designer locali e internazionali. I negozi qui sono aperti tutti i giorni, ma non con orari italiani! E’ possibile fare acquisti solo fino alle 18,00… poi qualsiasi negozio CHIUDE! Lijnbaan, piena di grandi marche e stores da far girare la testa, è la via principale dello shopping! Da vedere e non farsi scappare qualche buona occasione 😀

Abbiamo parlato di architettura, di strade hipster, di shopping… e la vita notturna? Eh… ce n’è tanta! E per tutti i gusti… Premetto che essendo un paese del nord europa, ed essendo molto freddo, non c’è l’usanza di passeggiare per strada (cosa che invece ad Amsterdam, nonostante lo stesso clima, ma a causa del maggior turismo, sussiste!). A primo impatto, con il calar della notte.. la città vi sembrerà UNA CITTA’ FANTASMA.. nessuno per strada! MA PROPRIO NESSUNO! Tuttavia varcata la soglia dei locali…. potrete dire: NON HO MAI VISTO NIENTE DEL GENERE.

Purtroppo non sono amante delle discoteche, e non posso recensirle… ma vi assicuro che il tecno e l’house… regnano! Se siete persone tranquille, vi piace ascoltare musica dal vivo, o sorseggiare una birra consiglio:

  • BIRD – un club jazz, dove potrete ascoltare tanta buona musica e scatenarvi con ritmi del tutto nuovi, in chiave elettronica e afrobeat !
  • THE SUICIDE CLUB – cheeeeeee??? Il nome vi spaventa? Beh è il primo bar su un tetto, in cima al Groot Handelsgebouw, a pochi passi dalla stazione centrale. Il club è aperto sia a pranzo che per la consumazione di bibite, oppure per la cena, con cinque, sette o nove portate, fino a mezzanotte e offre viste spettacolari di Rotterdam.
  • BALLROOM – Se vi piacciono i distillati, questo è il posto giusto: selezione di oltre 52 diversi gin di 14 paesi, abbastanza da impressionare anche gli intenditori di gin più disincantati. Insieme al gin, è OBBLIGO assaggiare le famose polpette della casa.

Beh qualche info su cosa fare… adesso l’avete… dovete solo preparare la valigia e fuggire per un week end ————> staccare la spina fa sempre bene !!

FLF

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...