Treccia rustica con cime di rapa e pancetta

Si avvicina Pasqua… e con essa… si avvicina la voglia di rimettersi ai fornelli per preparare tante torte, pizze rustiche, colombe e colombelle. Il tortano, o meglio “u’ casatiell” è la classica pizza rustica ripiena, fatta con tanta sugna e grassi OVER THE TOP! Da buona napoletana dovrei presentarvi la ricetta del famoso tortano, ma preferendo una cucina più leggera… Vi propongo un’ottima variante, meno impegnativa e sicuramemte sfiziosa, che farà impazzire tutta la famiglia!

Ogni volta che preparo questa treccia, le persone la divorano! È un’ottima idea da portare a casa di amici, o da preparare per un pranzo in famiglia 🤗

Due chiacchiere in compagnia, un buon bicchiere di vino, due morsi a questa treccia… ed è subito festa 😎

INGREDIENTI

500 gr di farina 00

100 gr di farina integrale

1 uovo intero

100 ml di latte tiepido

125 ml di acqua tiepida

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaino di zucchero

1 bustina di lievito secco

1 misurino di olio di semi

PER LA FARCIA

cime di rapa bollite (quanto basta per il ripieno)

2 mozzarelle/ 4 sottilette/ provolone (a voi la scelta)

100 gr di pancetta dolce a cubetti

Olio evo, sale e a piacere un pizzico di peperoncino

INIZIAMO….

Formiamo subito la nostra pallina di impasto. Sciogliamo il lievito nell’ acqua e latte tiepido. A poco a poco aggiungiamo la farina. A parte sbattiamo l’uovo con lo zucchero e il sale e uniamo al composto. Terminiamo con la restante farina e l’olio di semi. Formiamo la palletta e lasciamo lievitare per 2/3 ore, o fino al raddoppio del volume.

Una volta lievitato, dividiamo l’impasto in 3 pallette uguali

Le stendiamo separatamente

Iniziamo a riempirle con le cime di rapa bollite e condite con un pò di sale, olio evo e un pizzico di peperoncino; mozzarella; pancetta.

Chiudiamo i serpentini e formiamo una treccia, cospargendone la superficie con olio di semi.

Lasciamo lievitare per una mezz’ora e inforniamo a forno caldo 180°x 30 min., o fino a che non vedete la crosticina in superficie!

La vostra treccia è pronta! Aspettate un mezz’oretta prima di tagliarla, data la sua morbidezza, potrebbe rompersi!

INFO UTILI ——> È preferibile tagliare ogni rustico con coltelli dalla lama liscia e non seghettata!

Buon appetito 😍 e buone feste pasquali 🐥🐣🐥🐣🐥🐣

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

    1. giorgia esposito ha detto:

      Grazie !!!… anche buonissima !!! Provala 💚💚💚

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...